Michele Cipolli Studio

Engineering Management Consulting

Rafforzate le politiche incentivanti con il nuovo Conto Energia

Posted by Michele Cipolli su febbraio 25, 2007


Ottenere un ritorno economico non trascurabile, un riconoscimento dello sforzo teso alla ricerca della sostenibilità ed un incremento dell’autonomia nella gestione delle risorse energetiche attraverso un modello di generazione distribuita da fonti di energia rinnovabili potrebbe sembrare un sogno irrealizzabile.

Ma talvolta basta realizzare una corretta politica incentivante per definire le regole e comunicare quale è la strada da percorrere nei prossimi decenni in fatto di gestione delle risorse energetiche.

Investire nel fotovoltaico e ridurre gli sprechi termici è infatti una delle strade da percorrere, sicuramente una delle più ecologiche e virtuose. La relativamente bassa efficienza della conversione diretta fotovoltaica, che viene spesso portata a detrazione delle attuali tecnologie nei confronti di altre soluzioni, viene ampiamente controbilancia dagli indubbi vantaggi in termini di costi, accessibilità, scalabilità e velocità di implementazione. Il fotovoltaico si adatta inoltre perfettamente al al paradigma “grid concept” di generazione distribuita ed all’approccio “prosumer” (producer/consumer) riferito all’utilizzatore finale della risorsa energetica.

Tanti vantaggi, dunque, in ottica sia tattica che strategica, in vista di maggiori rendimenti e minori costi legati al progresso tecnologico del settore ed a maggiori economie di scala nella produzione dei componenti degli impianti.

Purtroppo in Italia non siamo tra i primi in fatto di innovazione in questo campo, i maggiori fornitori di pannelli hanno sedi legali ed operative all’estero; ma possiamo in parte recuperare il gap accumulato in tanti anni di fumose e contraddittorie politiche energetiche attraverso la convergenza delle azioni di ricerca, sviluppo ed ingegneria.

Il nuovo decreto sul Conto Energia, fortemente voluto dal Ministero dell’Ambiente, consente un passo avanti più deciso rispetto al passato ed introduce novità interessanti. È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 45 del 23 febbraio 2007.

Dal sito Edilportale, autorevole hub informativo, le principali indicazioni sulla rinnovata normativa,che modifica quella attualmente vigente (Luglio 2005) e lega ulteriori premi alla certificazione energetica degli edifici, creando i presupposti per una SISTEMA DI INCENTIVI che copra veramente tutti gli aspetti legati all’efficienza energetica.

Il link di riferimento:

http://www.edilportale.com/edilnews/NpopUp.asp?idDoc=9406&iDCat=27

Michele Cipolli Studio

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: