Michele Cipolli Studio

Engineering Management Consulting

PV Magazine Mobil: Construction to begin on 1 GW Serbian PV project

Posted by Michele Cipolli su novembre 1, 2012


PV Magazine Mobil: Construction to begin on 1 GW Serbian PV project.

Posted in Senza categoria | Leave a Comment »

Il Cloud Computing diventa infrastruttura certificata

Posted by Michele Cipolli su gennaio 15, 2012


La CSA (Cloud Security Alliance) si sta muovendo negli USA per definire un percorso di certificazione. Anche la nuvola italiana sta crescendo e l’attenzione sulla sicurezza associata ad archiviazione dei dati e SAAS (Software As A Service) dovrebbe diventare un prerequisito ineludibile per ogni piattaforma che si rispetti.

Posted in ICT e Sicurezza | Leave a Comment »

Bando per PMI Innovative pisane: supporto nella progettazione di proposte da presentare alla commissione europea (via Notizie dall’Azienda Speciale A.S.SE.FI)

Posted by Michele Cipolli su luglio 21, 2011


Sostenere l’innovazione è l’unica strada per una crescita sostenibile

Bando per PMI Innovative pisane: supporto nella progettazione di proposte da presentare alla commissione europea BANDO DI SELEZIONE PMI INNOVATIVE LABORATORIO DIDATTICO GRATUITO PROPOSTE DI FINANZIAMENTO DI PROGETTI INNOVATIVI SUPPORTO NELLA REDAZIONE DI PROPOSTE DA PRESENTARE ALLA COMMISSIONE EUROPEA BENEFICIARI PMI innovative con sede e/o unità locali in provincia di Pisa IN COSA CONSISTE: Il bando ha l’obiettivo di selezionare PMI innovative da inserire all’interno di un laboratorio didattico gratuito. La finalità è quella di sostenere le imprese nella r … Read More

via Notizie dall’Azienda Speciale A.S.SE.FI

Posted in Innovazione e management | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

IMPRESE: L’Italia è un Paese incapace di fare lobbying

Posted by Michele Cipolli su febbraio 18, 2011


In un bell’articolo di Massimo Micucci (Running-Reti) si spiegano le motivazioni per cui una attività di lobbying seria e trasparente non può che portare giovamento al sistema delle relazioni tra imprese e decisori pubblici.

IMPRESE/ Micucci (Running): L’Italia è un Paese incapace di fare lobbying

Posted in Associazioni professionali | Leave a Comment »

Networking su LinkedIn

Posted by Michele Cipolli su ottobre 11, 2010


Una bella ed utile sintesi basata sui dati di LinkedIn, la più conosciuta ed apprezzata piattaforma di networking professionale a livello mondiale. Il fenomeno del networking online è talmente diffuso a livello mondiale che ogni processo di selezione e ricerca non può più fare a meno della sua consultazione.

Posted in Community, Varie | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

In mobilità ZEV su tutto il resto

Posted by Michele Cipolli su aprile 19, 2010


Uno scenario possibile, diremmo molto probabile viste le premesse e gli investimenti in gioco.

Posted in Energia e Ambiente | Leave a Comment »

Impianti fotovoltaici: la potenza installata supera i 500 MW

Posted by Michele Cipolli su giugno 29, 2009


Superata la soglia dei 40.000 impianti fotovoltaici in esercizio in Italia che usufruiscono degli incentivi del Conto Energia. Di questi circa 37.000 sono impianti di potenza inferiore ai 20 kW e soltanto 8 sono impianti di potenza superiore 1 MW.

La potenza installata complessiva supera i 500 MW.

Le tre Regioni con la potenza installata maggiore sono la Puglia, la Lombardia e l’Emilia Romagna, rispettivamente con 68, 58 e 45 MW.

Se saranno rispettate le stime, alla fine del 2009 si arriverà a 900 MW di potenza installata per circa 70.000 impianti in esercizio.

Dal sito del GSE si possono scaricare le tabelle dei dati regione per regione.

Posted in Energia e Ambiente | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

Certificazione energetica: gli obblighi dal 1° Luglio

Posted by Michele Cipolli su giugno 28, 2009


Il 1° luglio 2009 entrerà in vigore l’obbligo di redigere l’attestato di certificazione energetica per le singole unità immobiliari, anche sotto i 1000 mq, vendute o affittate (sia esistenti che di nuova costruzione), come previsto dall’art. 6 comma 1-bis del Dlgs 192/2005. Tuttavia, fino all’entrata in vigore delle Linee Guida nazionali, l’attestato di certificazione energetica è sostituito dall’attestato di qualificazione energetica, redatto dal direttore dei lavori e presentato al Comune di competenza contestualmente alla dichiarazione di fine lavori.

Il Dlgs 192/2005 e 311/2006, e le relative disposizioni attuative, si applicano solo alle Regioni e Province autonome che non abbiano ancora adottato propri provvedimenti in applicazione della direttiva 2002/91/CE. Sono ancora sprovviste di proprie leggi le Regioni Veneto, Abruzzo, Calabria, Lazio, Molise, Sardegna e Sicilia. Quelle che invece hanno già emanato proprie leggi devono attuare un graduale ravvicinamento dei propri provvedimenti con le norme statali.

Posted in Energia e Ambiente, Leggi e normative | Leave a Comment »

Finanziaria 2008: un passo avanti per i professionisti

Posted by Michele Cipolli su gennaio 6, 2008


Il nuovo regime fiscale semplificato per i professionisti, lanciato nella legge finanziaria per il 2008, rappresenta un indubbio passo avanti nella semplificazione degli adempimenti per i professionisti, di cui dobbiamo sicuramente dare merito al nostro governo.

Le novità normative sono riservate alle categorie di professionisti con un giro d’affari fino a 30000 €, che non abbiano staff dipendente o parasubordinato e quindi principalmente a persone fisiche e giovani che intraprendono la professione.

Su Edilportale un riassunto delle nuove norme già in vigore, la circolare attuativa 73/E e la guida alla nuova normativa sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Il passaggio al nuovo regime sarà automatico per coloro che, rispettando i requisiti richiesti (riferiti agli anni precedenti di attività),  emetteranno fattura senza addebitare l’IVA al committente e, di conseguenza, non richiederanno la deducibilità dell’IVA stessa dalle spese sostenute direttamente riconducibili all’attività professionale, le quali non potranno superare i 15000 €. L’imposta diretta sul reddito sarà al 20% forfettaria sulla differenza tra ricavi da compensi ed onorari ed i costi sostenuti nell’anno fiscale. Libri contabili, elenco dei clienti e dichiarazioni IVA non sono più obbligatorie operando all’interno di questo regime fiscale ed i cosiddetti contribuenti minimi non saranno pù soggetti agli studi di settore.

Finalmente un aiuto vero, in termini di semplificazione negli adempimenti ed efficienza nei rapporti con l’amministrazione, ai giovani professionisti autonomi ed ai piccoli imprenditori individuali.

Posted in Leggi e normative | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Team ad alte prestazioni

Posted by Michele Cipolli su settembre 13, 2007


Fare gruppo per vivacchiare sulle rendite di posizione non basta, occorre mantenere le promesse e raggiungere nuovi traguardi. In una parola: PERFORM.

P. Principio e valori. I membri dei team dalle elevate prestazioni hanno un comune obiettivo di gruppo. Hanno una serie di valori in comune e una visione convincente.

E. Empowerment. I membri del team hanno l’autorità per agire e prendere decisioni all’interno di limiti prestabiliti. Hanno l’autonomia, l’opportunità e l’abilità per sperimentare il loro potere personale e collettivo.

R. Relazioni e comunicazione. Un team dalle elevate prestazioni si impegna ad una comunicazione chiara. La gente sente di poter correre dei rischi e condividere pensieri, opinioni e sentimenti senza paura.

F. Flessibilità. I membri del team sono interdipendenti e comprendono di essere tutti responsabili della performance, dello sviluppo e della leadership del team. Viene riconosciuta l’inevitabilità del cambiamento e vi è la capacità di adattarsi alle condizioni mutevoli.

O. Ottima produttività. Ciò si riflette nella quantità e nella qualità del lavoro che il team svolge. Ciascun membro si mette a disposizione degli altri e fa uno sforzo continuo per migliorare.

R. Riconoscimento e apprezzamento. Esistono un riscontro e un riconoscimento continui e positivi da parte dei membri, del leader e dell’organizzazione. Il riconoscimento rinforza il comportamento, costruisce la stima e aumenta un sentimento di valore e di realizzazione.

M. Morale. Se gli altri elementi sono a posto, il morale è alto. I membri sono entusiasti del loro lavoro, sono orgogliosi dei loro risultati e di far parte della squadra.

Da un articolo di Ken Blanchard ripreso da HSM.

Posted in Innovazione e management | Leave a Comment »

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: